lunedì 30 novembre 2009

Ce piaceee: l'angolo semi personale!

Ps: se volete leggere solo della mia vita personale andate più giù col post! Ma SorellaJc vi consiglia cmq di leggere tutto! Enjoy!!!

E partiamo dal casus belli! Noterete infatti che, nei commenti e nei post lasciati in questi giorni (almeni quando ero attivo sul web), la parola ricorrente è ce piaceeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!
Bhe, direi di sì! Il "ci piace" è l'attuale tormentone del Grande Fratello, in quanto strillosa ma piacevole esclamazione di Maicol!
E, galeotto fu Spetteguless, al personaggio di Maicol mi sono veramente affezionato, e appassionato della sua tanto evidente quanto impossibile cotta verso il figo veneziano e fidanzato di nome Giorgio Ronchini!
I due non solo stanno sempre assieme, facendo però triangolo con la bella Carmen, ma anche soffrono di gelosia...reciproca.
Sebbene all'inizio solo il frocch della casa (il povero Maicol) desse evidenti segni di sclero per Giorgio (roba che questo è talmente figo da essere arrivato secondo a Mr Italia...ce piaceeeee!), tanto da cambiare umore ogni momento e da rinfacciargli ogni volta che si staccava da lui...ora, seguendo sul sito e su Spetteguless (che leggo onoratamente da tre anni) scopriamo un ottima novità: pure Giorgio è geloso di Maicol.
Che sia solo affetto etero? Chissà? Che sia una bella recita e poi ce li troviamo a limonare nel confessionale? Chissà? Che sia un nulla di fatto? Chissà? Dico solo che ce piaceeeeeeeeeeeee!!!!

Ma ora parliamo di me!

Intanto voglio svelarvi un aspetto importante della mia vita (è A. che vi parla boys!), ovvero sono un assiduo quanto appassionato giocatore di Magic The Gathering, nonchè simpatizzante e affascinato (ma non esattamente protagonista in prima persona) per quanto riguarda giochi di ruolo, mitologia Cthulu, e cosplay!
Ok, magari a voi non dirà un cazzo, ma per me è una cosa importante (ps: l'immagine è solo un esempio innocente della pazzia delle Consorelle quando giocano, ma NON ritrae affatto la sottoscritta!).

Tanto per darvi un idea, Magic è un gioco di carte collezionabili, con mostri, creature, magie, incantesimi e terre. Tutto sotto forma di carta. Cmq direi, wikipedia penso possa essere più esaustiva e meno tediosa.
Essenzialmente ci si costruisce il proprio mazzo (tipo Yu-gi-oh, sebbene sia quest'ultimo a copiare Magic e non viceversa...ma almeno ne avete un idea!) e si gioca, secondo "formati" diversi, ovvero liste di carte giocabili e non.
Ma tutto questo come si collega al "ce piaceeeeeeeeeeee"?

N'attimo che c'arrivo.
Voglio anche dirvi che, come potrete immaginare, sono pazz"a" e paranoic"a" anche a riguardo.
Mentre tutti hanno sì e no tre mazzi, io ne ho 72, e gioco ha 8 anni, anche se gioco seriamente/professionalmente (come mi piace dire) solo da 2.

Ieri sono andato ad un Maxi evento nerd, alla Pelota, vicino fermata Moscova.
Era un maxi space, adibito ad almeno una decina di eventi diversi, tutti a tema "games". Tipo il Lucca Comics, ma in piccolo, c'erano decine di playstation3, X-box360 e computer di tutte le sorte, compresi i videogames da ludoteca....tutti pronti per tornei in lan di qualsiasi videogioco esistente, con tanto di schermi giganti a proiettare immagini del videogioco del momento (uno su tutti Dante's Inferno...una sorta di splatter fatto colossalmente bene...ecco, ce piaceee!), e dulcis in fundu una bella quarantina di tavoli dove si svolgevano due molto popolati tornei di Magic.
Io ho partecipato a quello formato Esteso, il cui premio, udite udite, era, a scelta, o una Play Staion 3 o una X-box360....insomma...me cojoni!!!
Tra l'altro, tra di noi e le centiaia di videogiochi c'erano anche decine di cosplayers (gente travestita da personaggi dei games) che andavano dagli emulatori di Tekken alla gente vestita come la Swat, con tanto di caschi, tute mimetiche imbottite e fucili a pompa!
Love! Love! Love! Ce piaceeeeeeeeeeee!!!

Il torneo è andato discretamente bene, e, devo dire, anche lì mi sono dato alla ricerca del maschio dominante!
Insomma, frocio, figo e che giochi a Magic.....sì, sì, sì.....ce faccio la firma!!!!
Ecco, la cosa buona era che non erano tutti nerd sfigati, ma c'era anche qualche bel bocconcino (?)...si dà il caso però, che salvo casi a la Giorgio*, siano tutti etero fino alle mutande!
Però, però...due "amici" c'erano, ovvero due ragazzi venuti insieme al torneo, che da soli avevano più etrogeni di tutte le cosplayers piacevolemente scosciate...ma ovviamente qui il discorso cambia: dopo averli battuti a carte, dato anche la pietosità dei loro mazzi (cose che neanche sun sordomuto di due anni potrebbe mettere insieme) ho avuto modo di fregarli quanto basta negli scambi (non di coppia, ma di Magic...anche questo punto top del gioco: scambi e chi è più furbo vince!) li ho aiutati a migliorare i loro due disastri e ci siamo scambiati il numero di cellulare!
Giammai mi insinuerò nella coppia, anche perchè non rientrano nel mio prototipo di Maschio Alpha, ma semplicemente mi sembravano simpatici e ritengo cosa buona allacciare rapporti con gente della parrocchia (non so se mi spiego?)

Per il resto poi, ho approfondito la conoscenza di un'altro pò di persone, compreso un grosso complimento da parte di un negoziante (riguardo allo scambio, e non alle mie unghie laccate di rosso...) e ho concluso il torneo con 3 vittorie e 3 scofitte.
Dai, non male, senza infamia e senza lode!

Ah, durante tutto il torneo avrò detto "ce piaceeee!" almeno un milione di volte!!!

venerdì 27 novembre 2009

Scopri quanto sei cappellana: il test definitivo!

Ebbene sì, è giunta l'ora: scopri anche tu quanto sei cappellana!

Eccolo, il test definitivo!
Otto domande e 4 possibili esiti! Sarai o non sarai una di noi?
Sei una Consorella? Scoprilo con noi!!!

Domanda n.1: quanto sei religiosa?
Per essere cappellana devi essere Cristiana, cattolica, fedele alla Santa Madre Chiesa...e dimenticarti tutto questo!
1. religiosissima: prego notte e giorno...perchè Dio me ne mandi uno!
2. moderatamente religiosa, vado a messa solo per il valore estetico della predica.
3. non me ne potrebbe fregare di meno, la vita è una e va vissuta tutta d'un sorso.
4. sono atea e me ne vanto, insomma, serve la fede per scopare?

Domanda n.2: come sei religiosa?
Le Cappellane sono notoriamente uomini gay con l'abito monacale...quindi dobbiamo chiedervelo: siete etero, gay o bi?
1. sono gaia e me ne vanto...tra l'altro sarei pure a favore di particolari misure di contenimento dell'eterosessualità...mi fa così schifo vedere due idioti, un lui ed una lei, che si limonano davanti al mio fondotinta nuovo.
2. sono bisex...in fondo "two gusti s'megli che one"!
3. che domanda banale.
4. sono etero e sono pure cazzi miei.

Domanda n. 3: sei egocentrica?
Una vera Cappellana è sempre l'anima della festa, e tu?
1. sono al centro di qualsiasi attenzione, e se andassi mai ad una festa, ne sarei l'eccentrico epicentro.
2. quanto basta.
3. no.
4. a volte sì, a volte no.

Domanda n.4: sei perfezionista, eccentrica e fashion addicted?
Una vera consorella deve pretedere tutto da se stessa e anche i più dagli altri, deve avere il fiuto per lo stile, la mania delle scarpe e portare tutto sul piano estetico solo per non traboccare della propria stessa profondità...
1. certo: ho una collezione di Converse, sette tipi di pantaloni diversi per taglia e colore, e almeno tre per paio...e poi sono patito per gli accessori, orologi, cinture, cappelli, vibratori di carta...
2. certo, io e il fashion andiamo a braccetto...
3. non sono attrattissima dal di fuori, c'è anche il dentro!
4. bella Lady Gaga..

Domanda n.5: tu ed il lusso? Qual'è la tua scala di valori?
Cosa cerchi dalla vita? Cosa conta di più per te? Il lusso, la bellezza, il denaro, la felicità, la salute, l'amore, l'amicizia, la pace nel mondo od un bel "lavoretto" prima di andare a letto?
1. in ordine d'importanza: salute, soldi, bellezza, soldi, soldi, sesso, stile, successo, potere, benessere psicofisico e almeno la presenza di qualche manzo.
2. amore, amicizia, salute, benessere, e qualche vibratore...ogni tanto.
3. amore, amicizia, salute, la bontà, l'umiltà, la concordia, la pace nel mondo, la tranquillità ed il buon gusto.
4. sesso, e amore, se c'è.

Domanda n.6: cosa cerchi in un uomo?
1. che ci sia, che sia manzo e che lo dia! E se fosse ricco anche meglio!
2. un pò d'amore ed un pizzico di bellezza, un tocco di simpatia e qualche lira nel portafoglio.
3. tutto e niente, basta che sia bello dentro. Odio la superficialità nel giudicare solo dall'aspetto fisico.
4. sono etero, da un uomo voglio solo che mi stia lontano.

Domanda n.7: sei una persona mentalmente stabile?
1. no, sono pazza e sono contenta di esserlo...in caso contrario non sarei così straordinaria!
2. sì, ma con dei cedimenti..
3. sì, e non mi stupisco che voi non lo siate!
4. no, sono pazzo, pazzo a leggere questo blog...ma ci piaceeeeeeeee!!! Vai SorellaJc!

Domanda n.8: qual' è la tua missione?
1. conquistare il mondo, e diventare la prima papessa riconosciuta anche come capo supremo di questo pianeta...una volta che avrò trasformato la maggiorparte della popolazione in persone senzienti, tolleranti...e magari direttamente omosessuali!
2. far sì che la Missione Cappellana nel Mondo abbia finalmente luogo!
3. diventare una persona migliore.
4. one night, one mission!

Maggioranza di 1:
sei una Cappellana fatta e finita! I miei complimenti!

Maggioranza di 2:
sei solo una Novizia, sei ancora troppo legata ai vecchi valori nazional popolari...sei ancora troppo normale, troppo sana di mente e troppo poco frocia...ma i tuoi sforzi saranno sicuramente premiati dal tempo...soprattutto se seguirai attentamente i consigli di questo blog!
Ascolta SorellaJc, e la tua vita cambierà, in meglio!

Maggioranza di 3:
qualcosa di te mi ricorda la personalità malvagia di Zobedie...sei critica, cinica e decisamente "superiore ai contenuti del blog, che a tuo parere continuano a latitare!" Sei una persona comune, magari eccezionale, ma di sicuro non sei una cappellana! Cmq si può sempre cambiare...

Maggioranza di 4:
dicasi "etero curioso". Direi che la cosa non può non interessarmi...e lusingarmi! Forse hai scoperto la Cappellana che è in te! Che dire? Te lo auguro!!!!
In caso contrario...continua comunque a seguirci, e magari sarai illuminato sulla via di Damasco!

Baci a tutte,
SorellaJc
la suora perversa!

giovedì 26 novembre 2009

Marco Menegoni da sturbo con Back in Black!!!

Dimenticatevi la versione originale...ma se come me non la conoscete ed il vostro picco musicale è Britney Spears, bhe, allora sono orgasmi multipli accelerati!!!!!
Ma si è anche fatto figo, o mi sbaglio?Pensate come gorgheggerà in altre situazioni!
Cmq, allusioni a parte, per me questa è una delle più belle esibizioni della storia dell'Xfactor italiano...insomma, che voce, che figo...e pure sui pattini! E senza stonare una nota!
Yes, he's back!

mercoledì 25 novembre 2009

Perfezionista...purtroppo!

Lo so, non riesco a fare neanche un post al giorno....ma mi sto impegnando!
Capitemi, vivo da sola/o a Milano, dò ripetizioni a una modella piuttosto esigente, seguo tutti i corsi, e poi vorrei lavarmi, mangiare e fare i cazzi miei...tempo per scrivere i post ce n'è poco, ma io ci sono, e sono con voi!

La riflessione di oggi è su:
perchè?
Perchè io da me pretendo la perfezione, mi turbo per qualsiasi inezia, dal punto nero (tra un po' li cerco con la lente d'ingrandimento..), al fatto che il mio nuovissimo taglio di capelli da Tony&Guy non sia piaciuto a tutti, ma che una scrofa inenarrabile mi abbia impunemente chiesto "ma te li sei tagliati da solo?"....ma che sei matta??? 45 euro di taglio, mi stanno da dio, e te ti esci con sta stronzata? Ma muori, và!
Mi chiedo perchè entro in malumore per qualsiasi stronzata...sarò insicura, fatto sta che ci sono persone col naso schiacciato, camuso o assente, calve, acneiche o butterate, sdentate, piene di nei e cicatrici, con gli occhi fuori posto o la bocca che sembra un parco rifiuti che vivono e vivono felici!

Perchè?
Perchè loro sì e io no?
Perchè e come hanno saputo accettarsi ed andare avanti?
Ecco, questo non me lo spiego, forse perchè sono perfezionista...purtroppo!

lunedì 23 novembre 2009

It's a New Moon!!!

E' sì ragazze mie, c'è la luna nuova, non la sentite?
Suvvia, ammettiamolo che l'ormone mondiale è letteralmente impazzito per il lupo mannaro ex-minorenne più manzo della storia del cinema!
New Moon campione d'incassi? E te credo! Te guarda che manzo!Ecco, sembra un pò Bill Kaulitz ('tacci sua a photoshop), rende cmq l'idea, no?
Record:
New Moon fatto strage d'incassi nei botteghini di tutto il mondo, addirittura 258 milioni di dollari, record secondo solo al Cavaliere Oscuro (e vorrei anche ben dire), e a Spiderman-3, di cui 150 solo in America...ecco, contando che è uscito da un week end solo e che Twilight ha terminato con 69 milioni di incassi..bhe:tanto di cappello!
E' chiaro! Trattasi di Festival dell'Ormone Impazzito!
Tra vampiri sexy e lupi mannari dal testosterone galoppante questo film si regge solo sul sobbalzare del sangue nelle vene delle quattordicenni (e delle Cappellane, qualora mai decidessero di farlo) e sulla storia d'amore strappalacrime tra l'ormai leggendario Edward e quella svampitona di Bella, in mezzo al nulla completo, a lui che fugge, a dei vampiri clonati di Taylor Swift e capitanati da Dakota Fanning, cioè non sembra, ma la piccola li ha lobotomizzati tutti e li controlla tele(a)paticamete!!!
Insomma, un film, tanti manzi, poca storia, tanto amore e poco del resto.
Ovviamente io il film non l'ho visto, ma mia sorella ha letto il libro, quindi so la trama...ergo, visti pure i trailer e tratte le dovute considerazioni, è ovvio che, dati pure i miei superpoteri badessistici, posso recensirlo senza vederlo....ma se mai capiterà, vi aggiornerò di sicuro.
Per chi si scandalizzerà di tanta pochezza d'argomento, cosideri che sono una Cappellana, e come tale non potevo tralasciare un fenomeno così di massa....
E poi diciamolo, con la luna nuova mi cresce la libido....e a voi, cosa cresce?
Forse i calicantus...
Buona Luna Nuova, a tutti/e!!!

Lady Gaga alieneggiante agli American Music Awards...ed il ritorno di Rhianna!

Infestati di performances coi controcoglioni, gli American Music Awards si pongono decisamente ad un altro livello...per esempio degli Europe, dove hanno vinto e performato niente popo di che i Tokio Hotel...che ok, saranno pure Cappellani nell'animo (soprattutto Bill e il suo tacco dieci), però niente hanno a che fare con la superba Lady Gaga, che, nella sua alieneggiante performance non ha lesinato niente.

Lady Gaga:Ogni volta dico "che dire?", bhe, sarà ripetitivo, ma io rimango Speechless ogni volta!
Questo superba esibizione, non solo ci ha donato sia Bad Romance che la sopracitata Senza Parole, ma anche ci ha omaggiato del nuovo e alieneggiante look della nuova Divinità del pop...che ha però dato il meglio solo alla fine, quando, con l'asta del microfono (oddio, io pensavo fosse uscita pazza), ha spaccato una vetrata lunga due metri, per poi infilarcisi dentro e performare Speechless, al piano.
Ovviamente cotanto fulgore canoro ha dato fuoco all'intero pianoforte (causa forse anche le Neboroff che ci stavano sopra) e ha lasciato la bella aliena a cantare tra fuoco e fiamme la sua meravigliosa ballad, spaccando bottiglie e finendo con una bella aggiustata di capelli e uno sguardo degno di Odino, o del miglior Chuck Norris d'annata!

Una menzione degna di nota, sebbene in netto e voluto ritardo nei confronti degli altri blog della terra (frocch-musicali soprattutto) va a Rhianna, che dopo il tanto conclamato picchiaggio, è finalmente tornata con un nuovo cd, con canzoni che non mi esaltano (Wait your turn, qui performata, e Roussian Roulette), ma con un look, pur nella sua tamarraggine, in perfetto stile disturbia!
E che dire? Brava Rhianna,
ce piaceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!

domenica 22 novembre 2009

Si fa quel che si può!

SorellaJc ha finalmente trovato un modo per rimpinguare il portafoglio: dò ripetizione di filosofia!
Certo, non sarò la caposala di un lounge porno, ma decisamente sono soldi ben guadagnati a fare, diciamocelo, veramente poco.
Devo dire che i soldi non sono moltissimi, ma se si contano circa 20€ l'ora, bhe, allora mi posso anche accontentare...
Come si suol dire: si fa quel che si può!

venerdì 20 novembre 2009

La frase del giorno:

Odio gli uomini etero!
- SorellaJc -

Chocolat!

Sì, lo so, sono stata lontana, sono stata cattiva, e sono stata Germanotta, ma sono ancora io, e cosa sa fare SorellaJc più di tutto? Darvi dei manzi apocalittici.
Oggi voglio deliziarvi con uno splendido cioccolatino al latte:
Rafael Japur, detto il Lindt in Bianco.
Sì, il Manzo Discount aveva bisogno di voi, e voi avevate bisogno del Manzo Discount, quindi, eccovelo, in tutta la sua cioccolosità:
Cioè, io sono senza parole!
Devo dire che di solito mi piacciono bianchi caucasici, ma devo dire che per questa volta farei volentieri un eccezione, e voi?
Che dire?
Ve lo dò gratis, una settimana per ciascuno.
Insomma, in un mondo dove i manzi non crescono sugli alberi, e se ci sono sono etero, e se sono gay sono fidanzati, e se sono gay e single se ne vanno dritti per la loro strada, non degnando nessuno del loro sommo sguardo (fisso a zombie sull'i-pode ano)...ecco, in sittanto mondo di merda, almeno io, la Somma Badessa, voglio dare un raggio di spermanza a tutti!!!!

E che il manzo sia con voi!
Sempre.

Pace e pene,
SorellaJc.

mercoledì 18 novembre 2009

La strana storia della Suora che voleva troppo...

Chi di voi non ha mai pensato di incatenarsi ad una ringhiera e urlare "voglio un manzo!" finchè il cuore non vi esca dal petto?
Ebbene, questa è la storia di una suora che continua a volere troppo!
Selettiva, elettiva: filosofa!
Una suora che quando ha deciso una cosa ne va sempre in fondo. Una suora che non si abbassa a compromessi. Una suora che, però, ha un'unica, grande voglia.
Una suora che vuole troppo. Una suora che se ha detto "giammai, in discoteca, giammai", non ci mette piede manco se la trascianano nani e buoi muschiati (non che cmq un cazzo di essere umano glielo abbia mai proposto una seconda volta...). Una donna che se ha detto che lei i manzi li deve trovare in facoltà, se ne vede uno che non sia universitario scappa urlando (non che nessun bastardo abbia mai risposto ad uno dei suoi sguardi, manco a pagarlo oro...). Una suora che se ha deciso di iscriversi in un bel sito per incontri gay smarrisce il cavo del cellulare, e quindi niente foto nuda...non escono da quel cazzo di Nokia (non che il sito non presentasse già di per sè impossibilità di visualizzare alcunchè, cosa che la spinse a dire no ancora una volta...).
Una suora che se ha detto che non vuole fare lavori umili, manco le proponessero di fare la cameriera sotto il Duomo (non che l'avessero mai chiamata dalle agenzie...), una suora che per fortuna ha trovato un buyer e una modella che vogliono apprendere da lei tutto il suo saggio sapere filosofico: una suora che ha detto sì!

Una suora incorruttibile, una suora dai sani principi, una suora che vuole troppo, e continuerà a volerlo!

Una suora che cmq, rimane piena di voglia....ma che resiste, perchè vuole troppo!

martedì 17 novembre 2009

Video Phone...quando Classe e Volgarità si incontrano!

Ok, ok, carino, simpatico....se se, sticazzi! In questo video Beioncè è più volgare che mai, cosa che, sinceramente, non mi aspettavo...scimmiotta Rhianna e pure male, mostra le cosce, le tette e un pistolone che tiene saldamente in mano.
Il Video rischiava di essere una poracciata senza confini...quando, invece, entra trionfante in scena una BELLISSIMA Lady Gaga, che non solo la sotterra in classe e bellezza (quantomeno in questo video), ma ci offre l'unico momento godibile: il balletto sincronizzato, alla Single Ladyes, e che dire...questo sì che è un turbinio di cosce!
Lady Gaga canta, balla, ha lo stile più ubergalattico del mondo...ed è pure una gran figa! Ma che volete di più dalla vita? Una neboroff?

Lady Gaga 1, Beioncè zero.
Sorry Sacha!!!

E cosa mai potrei aggiungere se non l'addurre una prova inconfutabile della divinità di Lady Gaga? Gustatevi il suo cameo in Gossip Girl:Sebbene interrotta inutilmente da cose, dialoghi e personaggi discutibili..direi che la presenza della nostra Germanotta internazionale ha dato una nota Romance alla puntata! Che ne dite?

Io direi: Lady Gaga 1000, Beioncè solo Single Ladyes!

A voi i commenti!

domenica 15 novembre 2009

Immorality!

Ecco, non ce l'ho fatta! Ancora una volta penso al sesso...ma giuro, non è colpa mia!
E che mi sono detta: "pensa ad Heidegger Sorella, pensa ad Heidegger, che devi studià...già c'hai avuto culo a trovare qualcuno che prenda ripetizioni (di filosofia!!!) da te, quindi datte na svegliata!".
Però, poi, all'improvviso, mi trovo di fronte cotanto video, cotanto uomo, cotanta carne!
Il ritorno, tanto manzo quanto disutile, di Enrique Iglesias, che, per rifarsi una carriera che è più spenta dell'incarnato di una Consorella in astnenza, e per ridarsi un tono dopo la fondata leggenda della piccolezza del suo cosiddetto, ha deciso di puntare tutto su ciò che noi più amiamo: la carne intorno all'osso!
E mio dio! Quanta!!!!
Robba da urlo, da (s)venimento immediato, da schiantare così tanto da farsi venire i calli al membro.
Insomma, a uno così che glie dici? No grazie preferisco il postino!
Ebbene no, ovvio che non preferisco il postino...anche perchè è un signore anziano con il naso rosso, la gotta e una strana allergia ai gatti!
Enriquone sarebbe veramente il massimo che una Consorella possa chiedere, insomma, se tralasciamo la piccolezza del campanile, direi che la chiesa è ben messa...diciamo pure che è una basilica a otto navate incrociate e con picchi a guglie aperte!
Non vorrei esagerare...ma quella pelle, quelle rotondità, quella totale e perfetta assenza di nei, quella leggera quanto artefatta abbronzatura, quella tartaruga sorridente e quegli occhi da cerbiatto stanno già ripopolando i miei sogni più perversi....come se non fossero già pieni.

Ebbene, dopo tanto calore, eccovi Sad Eyes, il video incriminato...e si suppone, nuovo singolo dell'Enriquone internazionale:

La canzone...bha, suppongo sia una cover, anche carina...ma diciamolo, per quello che ne so potrebbe pure essere un video di dieci anni fa....salvo che il neo non c'è!
Ma come è bello lui!!!

Ma giuro....mò mi metto a studiare....
Immorality!

sabato 14 novembre 2009

Bruuuuuuuuuuno!

Drastic fantastic!!!

Da scappellarsi! Da sbellicarsi! Da spellarsi dalle risate! Piegata in due sulla sedia del cinema ho pianto sonore lacrime dalle risa, cosa che non accadeva dal cortometraggio sulla vita di Cassandra in Jamaica: "alla ricerca dell'ammore!".
Bruno è un assoluto ed incomparato capolavoro trash, un arte talmente elevata che solo il buon Sacha Baron Cohen poteva concepire, vette che solo la maratona folle di candid-camera poteva rendere sulle facce attonite di chi incontrava l'uomo più fashion del più grande paese gemanofono...Germania esclusa! Ma, come dice lui, "che te frega?"!
Folle e completamente privo di argini!
Esplosive quanto borderline le scene iniziali di sesso multiplo, creativo ed esplorativo col suo secondo amore dopo il cantante nero dei Milly Vanilly...roba che col culo stappano lo shampagne!!!
Bruno è la storia di un folle, folle, folle presentatore di un Fashion Show "di tv austriaca", dal quale, per un immenso quanto esilarante casino da lui (in)volontariamente causato nella settimana della moda milanese, viene drasticamente licenziato...e Bruno, per la "seconda volta in sua vita è out!".
Decide così di diventare famoso a tutti i costi!!!
Qui iniziano le centiania di gag e provocazioni (compreso il convertitore di gay, visibilmente esterrefatto dalle esternazioni del Fashionissimo) che questo film inanella (sottolineerei an-ella..) per tutti i (dis)gusti....
Da crepare dalle risa il filmato per il suo nuovo show televisivo, sottoposto al severo giudizio di 5 poveri ed ignari sfigati, che hanno dovuto subirsi ben cinque minuti di un ENORME PRIMO PIANO DEL PENE ERETTO E MOBILISSIMO DEL NOSTRO BRUNO INTERNAZIONALE!!!
La cosa ilare, ovviamente, non è certo il pene, quanto le critiche deliranti dei 5 dopo la visione...da "volevo togliermi gli occhi con due spilloni ardenti", a "se li avevo le li davo (gli spilloni), a "era meglio un cancro"....direi offese dall'effetto catartico, sulle quali, aristotelicamente, ridi come un folle...letteralmente alle lacrime!

Non vi spoliero altro...ma vi suggerisco solo di chiedermi, riguardo al mio fazzolettone,: "ma cos'è questo?"
E' "D und G!!!"

Mitico!

venerdì 13 novembre 2009

SorellaJcfanclub: For Monsters Only!!!

Ga-ga ullallaà!
Sapete che non posso resistere alla chiamata della Regina!!!
Fanculo tutto! Fanculo le altre! Solo Gaga!!!!
Nostra Signora degli Omosessuali è la rivelazione incontrastata del pop, una Divinità aliena, pronta a strappare scettro e coroncina a Madonna e Britney (che cmq amo alla follia)!
Lady Gaga è un fulmine a ciel sereno, una luce nel buio, un faro nella notte!
Lady Gaga è lo Stile nell'oceano della piattezza!


Questo blog quindi, oltre alla Missione Cappellana nel Mondo, è da oggi dedicato anche a lei....insomma un blog: for monsters only!!!

Vi segnalo inoltre il cambio epocale di header, e la mia imponente autobiografia bloggara pochi post di sotto...dateci un occhio!

Baci a tutti i miei Monsters!
Ps: non posso non regalarvi l'ultima perla di Gaga: Telphone...una bomba made with Beioncè!!!! Sto già piangendo!

martedì 10 novembre 2009

Bad Romance: ode al capolavoro!!!

E' ufficialmente nata una nuova divinità: Lady Gaga!!!
Emersa dagli abissi del pop circonfusa di schiuma e di trucco pesante, con una fotografia fantastica ed un brano da urlo!
Inchinatevi tutti di fronte a tanta sublimità! Un video pop con i controcoglioni! Cose che non si vedevano da anni, decenni, direi. Un intro fantastica, con delle bare/sacche di contenimento laccate di bianco, con la scritta monster, da sui emergono....niente popò di meno che dei Gagacoloni vestiti in latex bianco e con la faccia mascherata, che, in una mix tra Thriller e Mechanic Animals, cominciano a ballare, mentre nel resto dello stabile nascono altre due copie della Gaga in provetta...la Gaga-bambola e la Gaga-zombie, ed il tutto in un crescendo di ullallaà e atmosfere tra il futuristico ed il centro di igene mentale di Britney Spears.
Il video procede all'impazzata, con una Gaga-odalisca venduta ad un magnate russo, per sesso e soldi, mentre lei balla e striscia sul pavimento, tra l'I want your love, and I don't want a bad romance....
E poi ancora lei, bellissima e psichedelica, vestita di rosso, a guidare una rivolta contro il russo ccon la mandibola d'oro; una vendetta che culmina con lei, vestita di orso bianco (sì, tutto l'orso), che, in camera da letto, dà fuoco a tutta la stanza, e con essa al suo aguzzino.
Il video finisce con una perla di tale altezza che non voglio rovinarvi il piacere.

Detto questo, Bad Romance è ufficialmente il video pop più bello degli ultimi dieci anni, e lei, Lei, Lady Gaga è il mio nuovo Dio!

Applaudite signori, applaudite!!!

domenica 8 novembre 2009

Autobiography: SorellaJc, until now!

Ebbene sì, dal nulla, o, se volete, dal tutto, è emersa prepotente in me la necessità di dare a tutti i miei lettori un serio compendio storiografico sulla mia presenza in Blogger.

A memoria d'uomo, sono su internet da più o meno due anni (il mio profilo, con indubbio spessore, ricorda indicativamente l'Aprile 2008), e non lo sono da sempre come blogger; iniziai, mesi orsono, come commentatrice assidua di Spetteguless, ma, come tutti già sapete, il ruolo ed il luogo del commentatore non è nè facile, nè ricco, nè non sottoposto a vincoli...uno tra tutti: la censura!

Ho quindi deciso, per noia e per orgoglio, di creare un mio blog, uno spazio anonimo ma personale dove poter dare luogo (nel doppio-senso di "posto" e "vita") ai mie umori, alle mie fantasie e a tutti i miei pareri più sconvolgenti e perversi (nonchè, diciamolo pure, razzisti....ormai è nota la mia avversione per il brutto, meno quella per lo straniero e ultimamente parecchio quella per il terrone).

Il mio primissimo, sconvolgente, blog era il sommo "Sensualità in convento", dove ho cominciato ad esporre la mia vita in convento, le mie noie, i miei desideri, e le mie angosce...
Nata come una suora-omo, in un convento di travestiti, in una località segreta tra il Triangolo delle Bermuda, il Neverland Ranch (del compianto King of Pop), e le selve della Transilvania, ne sono in breve tempo diventata la Splendida Badessa, leader assoluta dalla santità indiscussa.

Debbo però dire che non sono certo sempre stata l'emblema della perspicacia....dopo un numero decisamente imbarazzante ditentativi per attrarre l'attenzione sul mio blog (a partire dalla pubblicazione delle foto del peggio di Britney, in pieno sacrilegio della Santa) giunsi al palesamento feroce del mio scarso apprezzamento estetico verso la comunità obesa (buahhhaha, la comunità obesa??? E che cos'è? Un centro di recupero per persone diversamente pesanti?) su cui, con un'acume degno di un'astrofisica, Zobby, la venerabile Zobeide d'Anversa Pontorno Vedova Caprarola zoppa, innestò il suo splendido Pesce d'Aprile, con il quale mi terrorizzò a morte spacciandosi per l'ormai leggendario Raul Cosma, sedicente rappresentante della Associazione Grandi Obesi, che ha letteralmente minacciato l'intervento della Polizia Postale, a causa del quale io mi affrettai a cancellare (boccalonamente) tutti i post incriminati.

Poi, vergognatami come una bambina, decisi di cancellare per sempre Sensualità in Convento e dare vita al SorellaJcfanclub, l'attuale, splendido blog da cui vi sto scrivendo.

Ne seguì, per fortuna, un breve periodo di quiete, dove la sottoscritta potè cominciare a svelare altre, numerose, parti del suo mondo. Mi riferisco all'emergere della mia storia precedente, della mia storia familiare, figlio ingrato di Madree, che non esitò a cacciarmi dai suoi vasti possedimenti di Francia nonappena scoprì che la mia storia con la mia ex Cassandra era solo platonica.
Madre, tra l'altro, mi ri-accolse tra le sue calorose braccia, a seguito dell'incresciosa fine del mio blog, con tanto di temporanea cacciata dal convento. Lì, in uno dei suoi numerosi possedimenti, diciamo un bel castello della Loira, riuscimmo a spiegarci, e ad intenderci su come io fossi realmente votata alla Missione Cappellana nel Mondo, sicchè mi fece tornare a pieno titolo al convento.

La bagarre, però, non accennò a diminuire.

Dopo il periodo di bonaccia, Zobeide stessa, in un mistico viaggio a Parigi, si redense, e passò, con il nome di Sorella Zobby, sotto l'ala del Cappellanesimo, e sotto la mia personale protezione.
Tale conversione provocò le ire di Ulla, la personalità malvagia e oscura della nostra Zobeide, nonchè di Iriza e Neal, di Anne l'eretica e di Gina l'accattona (Ulla, autospacciatasi per la psycologa di Zobby gestendo il suo blog, Anne, vecchia e cara commentatrice, nonchè anch'essa autrice di blog, non volle riconoscere che la vera Zobiede fosse quella saldamente convertita al cappellanesimo, e Iriza, Neal e Gina l'accattona erano i protagonisti di un altro blog, partorito anch'esso dalla personalità plurima della Caprarola.)


Ovviamente, lo scontro non poteva che estendersi, giacchè, dalla mia parte, erano scese in campo niente popo di meno che Cassandra (la mia fatineggiante ex-fidanzata), Madre, Suor Ginger (Onch, il custode del Manzo Discount), e Zobeide stessa, nella sua parte buona.
Il Cappellanesimo per l'occasione, indisse i propri Stati Generali, e convocate a Roma (con il placet del papa) tutte le consorelle, tra cui le Tre Persecutrici (Io, Zobby, e Ginger, che attendeva l'ufficializzazione per la vendita dei manzi in Nord America), Madree, Cassandra, nonchè le Cortigiane (un gruppo di tre amiche-i conosciuti via facebook, e miei noti estimatori) e Simone, un commentatore noto ai più.
Ebbene, dopo gli Stati Generali si tenne, in pieno segreto, il Primo Conclave Cappellano (che il mio facebook data 9 Aprile) che ha decretato santi, indulgenze, permissioni e commissioni.

Io fui nominata prima Papessa delle Cappellane, Madre fu la Dama Bianca, Cassandra la Dama di Cuori, mentre Onch (Suor Ginger) ebbe il suo Manzo Discount in America, mentre io aprii il mio qui a Milano, e Zobby...bhe, Zobby divenne l'Inquisitrice Suprema e, sotto la sua illumitata guida Anne fu bruciata sul rogo come eretica, Gina l'accattona morì di stenti e Ulla rientrò, allmeno per il momento, nella mente di Zobby, e buttò nel cesso tutte le sue altre personalità, tutt'ora silenti.
Dopo cotanta lotta tra blog, io, SorellaJc, potei finalmente darmi anima e corpo alla mia vita...e al Manzo Discount.

Successe così che, tra un manzo e l'altro, tuttora impegnata nella Missione Cappellana nel Mondo, riuscii a laurearmi col massimo dei voti, lo scorso luglio, a Venezia...nella mia beneamata Filosofia.Questo fu il punto di svolta, il "no turning back point", che mi portò alla fatidica decisione di trasfermi, Convento baracca e burattini, a Milano, la città che non dorme mai.

Ebbene, a tutt'oggi, dopo intense quanto perigliose ricerche per l'appartamento, sono qui, in una stanza folle e luminosa, grande e perversa, a quindici minuti dal Duomo, qui (a Milanoooooooo) a portare tutta la Missione Cappellana possibile, e ad esplorare nuove ed inusitate parti di me!

Jadore!!!

Bad romance: snake preview del video!

La la ullallaà, come è magnifica Lady Gaga in questa versione "manicomio glamour" mista con qualcosa di alieno e un pacco di video dei Placebo, con un tocco di Mechanic Animal di Marylin Manson....insomma, anch'io vorrei essere forzata a bere della vodka da due infermiere in lingerie bianca!!! E che dire del trucco lacrimeggiante, della vasca futuristica e della Gaga-disperazione?
Wow!!!
Ed è solo la preview!
Stay tuned, and say Ga-ga ullallaà!!!!

venerdì 6 novembre 2009

Di acne si muore!

Update: è un fake! Completamente e di-sana-pianta-mente inventato dalla sottoscritta! Che ve ne pare? Sono o non sono ad un livello superiore?? 06/11/09: notizia sconcertante dall'Università della California.
Una, forse l'ennesima, ricerca americana, ha svelato oggi al mondo una realtà piuttosto inquietante (anche per la sottoscritta): di acne si muore!

Si può morire di acne! E' questa la tesi della celeberrima università, se non curata adeguatamente, un certo tipo di acne, chiamata "volugris vogularia" (vi prego non chiedetemi anche cosa vuol dire che già mi fa ribrezzo), può portare a numerose infezioni sottocutanee, anche gravi, che, se non curate in tempo, possono portare alla formazione di profonde sacche di pus sottopelle, che prima provocherebbero malori, rossore persistente del volto e mal di testa (tipo cefalea, o semplicemente come quello da sinusite), e che una volta esplose, provocherebbero una dispersione virulentissima del pus e dei batteri all'interno del resto dei tessuti corporei, il che provoca febbre altissima, e spesso, a causa del misconoscimento della malattia, ad una cura sbagliata, e quindi alla morte, tra lancinati dolori, nell'arco di una settimana.

Oh my god!
Io l'ho sempre detto che mi fanno schifo!!!

Strane gayezze!

Insomma, è da una vita che sostengo che non ci siano adeguati posti/luoghi/occasioni di ritrovo gay, e mo', con ed insieme senza grossa sorpresa, mi trovo di fronte questa locandina: "un bel ritrovo per vivere contro natura"!

Ma vai, ma vieni! Pacchi di froci messi insieme! Finalmente un supermercato!

Ah, debbo dire che di Gaystatale (l'associazione Lgbt dell'università) mi ero già infomato in occasione della mia prima sola ed unica visita all'Arcigay, e che mi era sembrata un covo di sfigati e di attivisti, o meglio "un covo di attivisti sfigati".
Tuttavia, devo dire, che quando ho visto questa locandina non ho potuto non pensare a questa come un'occasione, e, qualora non andassi, ad un'occasione persa.

Detto fatto, il 5 ci sono andato!

Bella conferenza, tanti gay belli(?) e brutti (!!!), ma decisamente tutti amici tra loro...una conferenziera fantastica, ed un nuovo mito Galeazzo Maria de Medici...un uomo che disse "di peccati ne ho pochi, non rubo, non bestemmio, ma la luxuria l'ho provata in tutti li modi, in tutte le posizioni e in tutte le sitauzioni che un uomo potesse provare, nella luxuria sono un signore."
Peccato che non ho trovato il modo di abbordare qualcuno, perchè tra quelli che vanno dagli amici, quelli che scappano e quelli che non ci sono (ovvero i veri manzi) non si è potuto fare molto...

Due le considerazioni:

1- sì sono un gruppo di sfigati, no, al momento non sembravano particolarmente attivisti..

2- poca possibilità d'abbordo, e pochi pesci veramente invitanti, forse nessuno, ma chissà, la prossima volta potrebbe andare meglio....
o no?

No comment no party!

Niente commenti, niente blog, non mi piace dare perle a chi non parla; così mi togliete anche la voglia di scrivere.
Ringrazio Phatalio e lo rassicuro: il blog non chiude!
Giammai. Solo aspetto, almeno, che facciate il test....sennò mi girano sul serio le palle e chiudo per davvero!!!
Io mi impegno, mi do' dei tempi, mi faccio venire idee geniali e trovate veniali...ma vorrei vedere qualcuno dall'altra parte, chiedo troppo?

Update: fate il test qui sotto, ci tengo!!!!!

lunedì 2 novembre 2009

"Sono un uomo del comfort!"

Sì, diciamolo! Sono un uomo del lusso!
Un uomo che se pensa, pensa in grande, e se pensa a qualcosa, la pensa d'oro!
E ovviamente, poteva tutto questo non ispirarmi? Certo che no. Eccovi quindi un test per capire quanto siete persone di platino!


Se io vi dico: pelle olivastra, palma ed Egitto, voi cosa pensate?

A - ad una vacanza in Egitto, infatti tutte e tre le parole comprendono luoghi, cose e persone che vedrei in una bella crociera nella terra del Nilo.
B - ad un orgia di colore, nel caldo e tra le palme dell'assolato Egitto. Dove, come e chi, ovvio no?
C - ad un drink ghiacciato, un albergo a cinque stelle al Cairo, un lettino, tu col drink, ed un bell'egiziano dalla pelle olivastra che ti fa aria con una palma.
D - ad un oasi nel deserto, perchè solo lì puoi trovare l'anima dell'Egitto, delle palme nel deserto, e magari qualche bel Tuareg dalla pelle scura.

Se io vi dico: nero, libro e scrittore famoso, voi che pensate?

A - ad un libro noir, magari del vostro scrittore preferito, o magari qualcosa di horror, qualcosa di dark.
B - ad un libro erotico, magary gotico, vampiresco, a tema tragico-sessuale in stile Twilight, magari con qualche dama dalla pelle d'ebano.
C - a te stesso, in versione scrittore dandy, disteso su una dormouse napoleonica che detti il tuo nuovo capolavoro e uno schiavetto nero che copia diligentemente su carta filigranata le tue nobili frasi.
D - a "Cuore di Tenebra" di Joseph Conrad.

Se io vi dico: letto, voi che pensate?

A - al vostro lettone, morbido, comodo e confortevole, con le lenzuola che sanno di pulito e il vostro guanciale, proprio il vostro, che ormai usate da una vita, che anatomico non era, ma lo è diventato.
B - al sesso, ovviamente. Alle notti insonni, alle posizioni strane, alle prime sensazioni e ai primi amori...e a quei bruciori che, o fuori o dentro, vi lascia ogni nuovo incontro.
C - ad un bellissimo letto a baldacchino versione ottoscentesca, con drappi in seta rossa damascata, guanciali in lattice superiore, materasso a doppia zona (calda per l'inverno e fresca per l'estate) anch'esso in resine sopraffine, con lenzuola fini e coperte trapuntate, ed una lampada scarlatta sul comodino, con a fianco una foto in bianco e nero un po' sbiadita.
D - ad un morbido ricordo e ad un eterno ritorno.

Se io vi dico acqua, relax e bollicine, voi che pensate?

A - tu, al mare, una coca cola e un bel bagno.
B - tu, un bellissimo modello brasiliano, una piscina privata...e una sublime immersione.
C - tu, dentro la tua splendida jacuzzi nuova, seduto, ignudo e splendido, a goderti i sette tipi di getti diversi che l'idromassaggiatore permette, ah, ed un calice di spumante.
D - tu, il tuo compagno, una vacanza imprevista, e la vista inebriante delle cascate del Niagara.

Se io vi dico viaggio, pelle e classe, voi che pensate?

A - una trasvolata atlantica, su un bel sedile in pelle di un aereo qualsiasi, basta che sia prima classe e non Alitalia.
B - un treno di notte, un vagone in seconda classe, tu e l'odore della pelle del ragazzo di fronte, una voglia che scoppia la solitudine...e all'improvviso si è in due.
C - tu, sul sedile del passeggero, davanti, nella tua nuova Mercedes classe A, con l'autista tedesco che guida, e tu che ascolti, incurante dei suoi gusti, Lady Gaga, a palla, in macchina, coccolato dai sedili in pelle, dalle finiture in radica e da quel profumo di auto nuova che tanto di piace.
D - un vecchio pullmann, tanti ragazzi, una gita di classe, tante pelli fresche, tanti odori diversi, e un ricordo: due occhi verdi, il tuo primo amore.


Esiti e poesia.

Maggioranza di A:
Hai una mente immediata, semplice. Fai gli accostamenti più ovvi, più semplici, tra il bambinesco ed il nazional-popolare, non c'è nulla di male ad essere come tutti...salvo il fatto che non c'è neanche null'altro da notare.

Maggioranza di B:
Sei un patito dell'eros. Hai un solo, assolutamente comprensibile, chiodo fisso: il sesso! Che sia in casa, in giardino, in auto, in treno, in ascensore...nella lavatrice, quello che conta è una bella, sana e giusta scopata! E mica ti accontenti del primo che passa! No, tu, malvagio genio del male, ti ergi a sommo selezionatore....e non c'è che dire: fai centro!
Certo è che se ti dico "libro, studio e matematica" tu non pensi mica alle notti insonni passate tra teoremi e derivate, nooooooooooo, non sia mai! Tu pensi alle fantasie erotiche evocate dai quei ricordi giovanili, alla forma procace dell'iperbole...e ti ricordi le stupide macchie di sperma sul libro degli esercizi, che per fortuna nessuno vedrà mai.
Ok, ok, sono la prima a sostenerti...ma non vorrei mai vederti dall'analista e sentirti dire "Sono X, e ho un problema....sono un sesso dipendente, me la faccio anche con i pali della metro!".
Occhio allo strizzacervelli!

Maggioranza di C:
Sei l'unico, vero ed inimitabile uomo del comfort! Tu ed il lusso siete nati lo stesso giorno, peccato che su due differenti emisferi del globo! Ma la separazione alla nascita tra te e quelle possibilità economiche che ti garantirebbero l'unica vita a te confacente non fa altro che rendere più bella e appassionante la tua ricerca dell'agio. Tu sei l'estimatore supremo della bellezza, del comfort e della comodità assoluta, tu sei colui che più di tutti gli altri sa individuare, carpire e godersi il Bello, e non di meno il tuo gusto, la tua anima e la tua innata Arte sono prettamente e splendidamente ottocenteschi.
Tu non scrivi: detti. Tu non balli: danzi. Tu non sorseggi un coktail: tu sorseggi un coktail sotto uno splendido paravento in lino mentre due manzi d'oltremare, di bianco svestiti, ti fanno dolcemente aria con foglie di palma appena colte! Tu sei la nobiltà, quella vera...reincarnata in abiti da suora. Tu, sei SorellaJc!!!

Maggioranza di D:
Poetico e cervellotico, il tuo io si spinge oltre le normali associazioni cognitive. La tua cultura e la tua immaginazione sono oltre la media stagionale, ebbene sì, piove sul bagnato.
Ovviamente, solo voi, ed il vostro squisito intelletto, capirete perchè io abbia voluto creare un forzato nonsense nella frase precedente....mentre gli altri contesterebbero!
Insomma, dire "nero, libro e scrittore famoso" e pensare a "Cuore di Tenebra" di Joseph Conrad fa di voi quantomento degli eruditi.
Il vostro sapere c'è, ma voi ci siete?


E voi, che lusso siete?

domenica 1 novembre 2009

Un fiore all'occhiello: Jeremy Mulkey.


Oggi mi voglio superare! Al Manzo Discount è giunta la creatura perfetta (tipo Cell in Dragon Ball, tanto per abbondare di citazioni dotte), è il manzo più abbondanterrimo del pianeta! E' l'incredibilmente tanto Jeremy Mulkey, giocatore di rugby, calcio e ovviamente, modello dilettante.
Eccolo a voi in tutta la sua tantezza!!!Ma oggi, SorellaJc si è fatta ingorda, e quindi, qui, al Manzo Discount, le foto non bastano più!
Insomma, siamo o non siamo nell'era di Youtube (Youporn, megarotic e quello che usate voi)?
Siamo o non siamo in un mondo pensantemente e pericolosamente digitalizzato? Non siamo forse coloro che hanno visto la luce più piena di quell'era della Tecnica preconizzata dal grande Martin Heidegger?
Bhe, se sì, come posso io, SorellaJc, e le consorelle tutte, non darmi da fare per scovarvi i più reconditi video dei nostri beneamati? E ancor meglio, perchè non farli direttamente esibire per voi, direttamente da dietro le quinte del Manzo Discount???
Ebbene, eccolo, qui, tutto per voi, uno dei sei video che le Consorelle gli hanno imposto di gettare generosamente nella rete:Ovviamente, come potete comprendere, gli standard, soprattutto in tempo di crisi, sono molto più elevati, ma anche noi consorelle dobbiamo fare cassa...quindi direi che, dopo la consoueta preview dei dati personali, che parta l'asta!!!
Dotato di ogni confort, dotazione extra:
- fisico scolpito da anni di rugby,
- pettorali enormi e addominali di basalto temprato
- labbra carnose,
- occhi da sciupamaschi
- pacco potente, fuori peso massimo,
- 27 anni e tanta robba da dare..
Punti forti:
- palestra, palestra, palestra, se questo è il vostro tipo lui è la specie suprema,
- muscolar, vascular and ripped (ecco, detto in inglese dice tutto!),
- durezza, durezza, durezza...non solo muscolare...
Punti deboli:
- lui? Punti deboli? Ma stiamo scherzando???
- abbronzatura eccessiva, a volte,
- mascella rotta e contusioni varie, dipende dalla partita,
- espressione da duro ed erezioni continue,
Gadget aggiuntivi:
- gioca a rugby da dio,
- gioca a calcio da dio,
- fa palestra da dio, e ovviamente fa occasionalemente il personal trainer, figuratevi se glie mancava pure questa?
- devo dire altro?
- ah sì, alto 1.88 e lungo due dozzine....ecco, fate voi il calcolo...
Direi di aver detto più di tutto, quindi (per l'asta, la sua...asta):
che vinca il migliore!!!