giovedì 30 dicembre 2010

Ready, set, go!

Domani mattina, che sia alle 9.30 o alle 11.30, partirò per la mia tre-giorni-nerd, sperando di divertirmi e rilassarmi almeno quanto merito!
Ok, ok, a meno che Davide (loro leggendario amico tanto citato ma poco visto) si riveli la fotocopia sputata di Paul Wesley (ps: I'm in love with those Vampire's Diaries) di manzo non se ne parla (quindi nulla "chi scopa l'ultimo/primo dell'anno scopa tutto l'anno") ma dacchè di solito non è che i manzi crescano come funghi sui selciati dei conventi, debbo dire che può pure starci.
Roba da portare via? Intimo rosso, asciugamani, bauty, vestiti da festa e da svacco, maschere di V per Vendetta e 14 mazzi di magic (per giocare 2 contro 2).
Contando che arriveranno anche giochi da tavolo e joystick di platino, bhe dovrebbe bastare!
Anyway, non farò come l'anno scorso, quest'anno niente aggiornamenti live, vi faccio gli auguri ora, sperando di avere tutti più di una ceppa a portata di mano nel 2011:
buona fine e buon inzio!
Buon 2011 a tutti!!!

(Ps: fare gli auguri prima, non porta sfiga vero? Vale solo per i compleanni...mi auguro..)

mercoledì 29 dicembre 2010

Casa Montag: come non parlarne?

Heidi Montag, quando si parla di far parlare di sè, ne sa una più del diavolo (che si suppone abbia sposato e da cui stia già pianificando di ri-divorziare dopo aver rinnovato i voti neanche un mese fa)!
Dopo essersi maritata più volte di Brooke Logan, dopo essere andata in bancarotta e sopravvivere con quel cane di marito nella casa della madre (che li manteneva a son di interviste a 100.000 dollari a intervento, manco fosse Oprah), è tornata al suo cavallo di battaglia: la chirurgia estetica!
Più volte infatti, dopo gli storici 10 interventi in un solo giorno, si era dichiarata insoddisfatta, pentita, o addirittura vogliosa di un paio di bocce illegali e transoceaniche, ebbene, ora mostra a tutto il mondo le cicatrici che si è procurata nell'accidentale trasformazione da pop idol a Barbie Sguattera: una linea marrone sotto il mento, un fossato tra i capelli e tre punti rossi sul culo.
Che ti dobbiamo dire?
Forse un fondotinta serio è la risposta a tutte le tue domande! Chiedi pure a Patrizia de Blank, Solange e Ru Paul, True Cover fa miracoli!!

L'auto più frocia del mondo by Karl Lagerfeld!


Divino! E pare che il manzo che gli sussurra qualcosa di incomprensibilmente tedesco all'orecchio sia Baptiste Giabiconi, il suo nuovo toy boy!Oddio, voglio invecchiare come Lagerfeld! Che uomo, che stile, che classe!

martedì 28 dicembre 2010

Aggiornamenti lampo: destinazione capodanno!

Ultimo pezzo della Trilogia Ornitologica e ultimo sugli aggiormanenti pre-capodanno, dacchè ora almeno so dove come e soprattutto cosa farò!
31, 1, 2 e probabilmente pure un pezzo del 3 in una dura e pura tirata nerd, ecco, ok, già lo sapevo, per cosa cazzo mi angosciavo, ma non sapere quando andare e come andare e con chi stare era un pelo scocciante per un'organizzatona come la sottoscritta.
Anyway c'è un po' un cambio di gente, invece che Euri e la Gatta ci sono Davide e Suka, che no, non spara pompini ai joistick, che conosco molto meno e che rischiano di essere pure più nerd del Bardo che ospiterà anche me e Eldar, insomma: na gabbia de matti alle prese con Magic, giochi di ruolo, giochi da tavolo, film trash e chi più ne ha più ne metta.
Quest'anno si dormirà più comodi, dato che solo io Eldar e Hubi dormiremo dal Bardo, quindi spero non ci sarà il rischio brandina rompi-ossa.
Per tutto il resto...bhe, vi starò sul groppone per altri due giorni!

Photoshoot festivo.

Vacanze e vibratori di carta.

Oggi finalmente inizio a cogliere i frutti del mio faticoso studio: due giorni di relax e poi la partenza per capodanno!
E' noto, a me come a voi, che i giorni che seguono il Natale sono paragonabili a quelli che hanno seguito la seconda guerra mondiale: vuoto e disperazione; infatti, dopo fibrillanti giornate a comprare, impacchettare ed infine a scartare regali di qualsivoglia sorta e fattura, e dopo aver mangiato come ludre infoiate, rimaniamo soli con il nostro mal di stomaco, unica cosa a ricordarci dolorosamente le mangiate dei giorni scorsi.
Questi giorni sono come il limbo, un cazzo di posto inutile tra il purgatorio e l'inferno, un posto dove si fluttua glabri in assenza di falli, un posto dove la mente si liquefa di fronte all'ozio e lo spirito si assuefa tristemente alla noia.
E allora che si fa? Io personalmente mi sono data allo studio e al confezionamento certosino di lussuosi vibratori di carta, da sfoggiare come copricapo ornamentale il giorno di capodanno.
Ora, giustamente, vorrete anche vederli, e io ve li do, in versione per lui, con il cavo per il pene, e per lei, con i becco multiplo ed in tinta rosè:
E sì, devo ammettere che quelli per lei non li ho fatti io, ma suvvia, l'importante è veicolare idee ed immagini alla nostra florilegiante mente.
Ah, ne volete uno per posta?
Ps: il sito per quelli rosa è papercraftcentral.net , chessò, magari fanno pure quelli con la proboscide ;)

lunedì 27 dicembre 2010

Incazzata.

Incazzata per questo inutile vuoto, in un paese di merda lontano da tutto.
Mi manca prendere quel cazzo di tram ed andare in centro, mi manca poter fare shopping tutto in uno, senza dover scegliere se andare a destra o a sinistra, e soprattutto senza perdere tutto un fottuto pomeriggio.
E poi zero contatti per mail, zero su facebook, zero sul blog ma soprattutto zero contatti da chi dovrebbe conferamarmi cosa faremo per capodanno.

C'ho le balle girate, punto.
E informo che se non commentate il blog chiude fino a gennaio inoltrato.

venerdì 24 dicembre 2010

Buon Natale Italia!

Questo video fu censurato pochi giorni fa:

e questa è la risposta dei due, piuttosto good looking, fautori del video:

Buon Natale Italia!
E qui ci si sente almeno dopo Santo Stefano.

Buon Natale dal Manzo Discount!

Suor Ginger, Zobeide ed io, quest'anno ci siamo decisamente superate, e i manzi ve li regaliamo, impacchettiamo e spediamo direttamente a casa, solo a Natale, s'intende!

Ed ora, uno per uno, i regali ed i destinatari:
Due manzoni per i fratelli Supino; perchè SorellaJc ci tiene alla famiglia, e perchè sono così divini che se non ci fossero dovrei inventarli! Lol!
Un dio inscatolato per la Madre Superiora, per i suoi noti valori morali e per l'inestimabile valore aggiunto che porta al blog!
Un manzo fuori dagli schemi (e dai pacchetti) per Pigoz, perchè noi conosciamo il suo sprezzo del pericolo, e le sue caste abitudini sessuali!
Un manzo da sfondamento per il Bonanza, perchè se faccio un regalo a Pigoz non posso non farlo a lui.Un angelo caduto dal cielo, per tutte le Berte Visionarie che ancora hanno la paziente grazia di seguirmi: vi amo!
Un equilibrista dell'ego per Cassy Andra, perchè se non è strano noi non lo vogliamo!
Un tripudio di sessualità per _a_, perchè per una studiosa ci vuole qualcosa di più!
Un glam manzo per Simone, perchè nel cuore è più consorella lui di tutte voi messe assieme!
Un manzo tatuato per Dimitri, perchè so che gli piacerà molto, e perchè non posso certo farlo sfigurare al suo fianco ;)
Un manzo fresco e delicato per tutti i "nonimi" che ho dimenticato e per tutti quelli che mi seguono su facebook, perchè ormai il mondo è un grande, grandissimo, Convento rosa.
Ed infine "na roba grossa" per tutti gli anonimi presenti e futuri che passano, hanno passato e che passeranno per questo mio (non) umilissimo blog!

Buon natale a tutti!

giovedì 23 dicembre 2010

Ora, è Natale, e non aspettatevi che manzi!

Di sicuro con ho le connessioni neuronali sufficienti per reggere 100 pagine al giorno di Hannah Arendt e poi di farvi pure un post ispirato, ma questo proprio non potevo ometterlo.
E' dalla settimana scorsa che seguo con attenzione e bava alla bocca lo sbarco di Vampire's Diaries su Italia1; telefilm di cui non sapevo quasi nulla, se non che poteva valerne la pena e che è sceneggiato dal creatore di Dawson's Creek, mica cazzi!
Con tutto il cuore devo dire che non solo non ha deluso, ma dalla caratterizzazione dei personaggi ai manzi assurdi che sforna ogni 5 minuti ha decisamente esaltato.
Paul Wesley, ovvero Stefan Salvatore, classe 1982 ma morto una lunga serie di anni fa, è talmente tanto figo da farmi sciogliere attorno all'albero di Natale del Convento, pregando God Gaga di poterne trovare uno che sia figo anche solo la metà.
E qui, con debita nota a margine del fratello, Damon Salvatore (ovvero Ian Somerhalder, 32 anni di pura bontà, risuscitato direttamente da Lost) e del fratello cannaro megamanzo della protagonista piastrata fotocopia di Joy Potter, parto con la gallery:
Ecco, e non ditemi che state guardando la faccia; cmq, care balliste, dato che è Natale e io sono mooolto più buona vi allego qualcosina di succoso anche sul fratello. B come Bonazzo!

mercoledì 22 dicembre 2010

Tanto per..

Anyway pare che la riforma Gelmini slitti a domani e che, contro le mie più rosee aspettative, non ci siano nè morti nè feriti nè coglioni.
Con oggi sono 200 pagine lette in 2 giorni.

Ah, e aspettando l'approdo su youtube non posso che segnalarvi il video dell'ormai soprannominabile (e sovrannaturale) Cardinal Supino:
http://www.menstyle.it/cont/video/1012/2200/il-bacio-gay-sbarca-nei-videoclip.asp

Santo subito!

martedì 21 dicembre 2010

Pausa studio.

Momentanea pausa di studio per il blog, dacchè la sottoscritta da oggi è costretta a leggere qualcosa come 100 pagine al giorno, e no, non sono giornalini porno.

Ad ogni modo sono convinta che la pausa cesserà già domani con l'attesissima votazione del decreto Gelmini sull'università e conseguente sacco e rogo di Roma.

Buona giornata.

domenica 19 dicembre 2010

Domenica video: Balla coi Lapi, dei Gemboy!

Oddio, sono morta e sono risorta vestita solo di spandex fuxia!
Una splendida, caciara ma irresistibile parodia dei mai dimenticati video di Madonna "Hung up" e "Sorry", con chiari riferimenti alle "piste", più di cocaina che dancefloor.

Buona domenica, trash.

sabato 18 dicembre 2010

Tutto per una foto?!

In questi giorni mi sto chiedendo se tutta la nostra ossessionante lotta in favore dell'aspetto fisico sia legata non solo al poter uscire di casa al massimo del nostro sovrumano splendore, ma anche e soprattutto a una, due, tre, maledettissime foto.
Foto su facebook, foto su gayromeo, foto su netlog, myspace, twitter e chi più ne ha più ne metta!
La nostra vita, la nostra faccia ed il nostro fisico si trovano (di nostra volontà, ben inteso) sempre più esposti sul web, in una disperata e forse folle ricerca di visibilità e di attenzione.
Non per niente Facebook si chiama così; difatti spesso un'amicizia si chiede allo sconosciuto con la foto migliore, e sempre in base alla foto, persino quella del blog, siamo giudicati come angeli o come perversi esecutori del Maligno.
E ancora, sui siti d'incontri ti selezionano e de-selezionano in base a quattro, cinque, ma anche una o due sole, misere, foto spesso photoshoppate, con angolazioni assurde e con più luci di quelle sulla papalina di Ratzinger il giorno di Natale.
Andiamo bene per uscire ma non usciamo bene in foto, i capelli stanno da dio ma in foto sembrano la banana di Elvis, sfoggiamo un nasino alla francese ma in foto sembriamo Silvester Stallone dopo che s'è beccato una bella rata di pugni da Ivan Drago, ormai siamo fisicati quanto il suddetto Rocky ma in foto sembriamo bambole rachitiche.
Non è forse troppo fare tutto per una foto?

Allarme spam!

Adesso io non so se è normale, ma in queste ultime settimane sto subendo un impennata di commenti spam su questo mio pinkissimo blog; e, come se non bastasse, facebook mi ha anche avvisata che qualcuno da una parte sperduta della penisola balcanica ha tentato di accedere al profilo facebook di A.
E che cazzo! O il mio pc ha più virus di una troia con la sifilide (sebbene io l'abbia scannerizzato con ben tre programmi diversi e tutti non mi segnalano la ben che minima traccia di Troyan e/o varie ed eventuali) o io non so davvero cosa pensare!

mercoledì 15 dicembre 2010

Brevi aggiornamenti su My Fabolous Life!

Finalmente della felicità sta entrando nella mia vita.
Fervono i preparativi per il mio ritorno nell'interland veneto e i bilanci si fanno sempre più positivi: degli amici fissi (folli, nerd e metallari) con cui passare il capodanno, la presenza cmq stabile di Rocco nella mia vita come partner intellettuale (cioè un amico con cui posso parlare di argomenti che esulano dal gioco di ruolo e mero tacco 12), e un autostima in continua crescita fanno di me una suora nuovamente ottimista, dopo lungo, lunghissimo tempo (dopo la cocente delusione di F. e dei miei ex-compagni di Cà Foscari, oramai due anni orsono).
Gli esami li sto facendo, i libri li sto studiando, lo shopping di Natale è andato più che in porto e io, tra un po' di palestra e 174 pagine di Vornoff lette oggi, sto correndo dritta per la mia strada, veloce come un razzo fucsia.

Che dire? Sono contenta, e il 17 torno a casa per le feste, e tutto questo meritava a gran voce un post.
Ps: scovate la badessa tra le Germanotte in fotografia...ah, quella vera è di cera!
Ps2: sia messo a verbale che domani sono fuori tutto il giorno e venerdì torno...ergo no post fino a sabato. Kisses.

martedì 14 dicembre 2010

Remember, remember, the 14th of december! E' passata la fiducia: è lutto politico!

Dio abbaiante!
Ahinoi, 114 contro 111: lo Psiconano è ancora in piedi!
Ora lutto o rivoluzione!
Ps: in segno di lutto sono andato ai corsi così, perchè non si può far finta di niente, non più, non ora!
By A.