mercoledì 14 agosto 2013

Cazzo scaccia chiodo?

Questo post è stato rimandato e stava aspettando ancora per tempi tecnici, ma è forse giusto spiegare cosa cazzo sta succedendo.
 
Punto 1, l'avrete capito, il chiodo da scacciare, la new obsession, il nuovo oggetto del desiderio è un bel ventenne alto 1.85, dalle labbra vermiglie, sorriso smagliante, tatuaggi insoliti, carattere esplosivo e intelligenza non sottovalutabile. Diego.
 
Come al solito senza prove provate (ma ormai gli indizi fanno pienamente da prova) ci attestiamo solo al 99,9% riguardo la sua eterosessualità, visto anche la possibilità ancora aperta alla sperimentazione sessuale di quella giovane età.
 
Però, come sottolineato dai più, non mi posso certo crogiolare nel nulla, o meglio, nell'attesa del solito etero. Ergo stiamo tentando di scacciare questo chiodo (di cui avrò comunque modo di riparlare a fine post, perché la situazione non è esattamente chiusa).
 
E io, sin da quel 3 agosto, ci ho provato.
Sono uscito la sera (tra oggi e domani andrò pure al Village), e sono entrato su Gayromeo pronto per una scopata e via. Manco un cazzo.
O meglio, anche 2 o 3, ma sempre i soliti che poi non concludono.
Con uno mi sono anche trovato, ma non per sex subito, quello dovrei consumarlo in settimana, se tutto va bene (che è giusto pure arrivare preparata se deve succedere qualcosa col ventenne, no?), anche se il tipo non mi ispira molto più di una scopata e via.
Lui passivo, ovviamente.
(Poi ovviamente de che, mi chiederete, ma così è, visto anche i miei problemi di stomaco, non è il caso che mi pieghi io..)
 
Certo è che fin'ora nulla ha scacciato il chiodo.
Tra l'altro, Diego, l'ho visto giovedì scorso, ritornando al centro estivo,
lui bello come il sole, mi dice che gli ha fatto piacere che io sia venuto a salutarli, io tipo lo guardo modello insolazione spinta! Sapete quelle cose poco controllabili, quando ti piace uno ti piace, e non ci puoi fare nulla? Ecco. E' una bella tranvata, lo so, ma mi sto abituando un po' alla volta all'idea di starci solo in amicizia (sempre se la mossa della coscia da voi suggerita non andasse..).
Ma ritorniamo ai fatti.
Ad oggi è quanto, 5 giorni che non lo vedo, e ieri dovevamo andare al mare assieme io lui e le ragazze del centro estivo (in realtà l'invito era della Pamela ed era rivolto a tutti gli animatori del centro). Poi di fatto siamo andate solo "noi" ragazze, in 4 in tutto, ma vista la pioggia torrenziale di oggi, debbo dire che per una volta SorellaJc ha imbroccato sia il tempo che il tempo atmosferico.
 
Con lui dovremmo vederci, sempre in gruppo, lunedì prossimo, alla sagra di Zerman, perché fanno i fuochi e l'Alice compie gli anni il giorno successivo, lui, avendo paccato (assieme a 55 altre persone, in realtà) il mare per motivi poco precisati, ci ha tenuto a dire che però se facciamo qualcosa di sera viene volentieri.
Preferisco vederlo così, senza imbarazzarmi a scrivergli io, anche se giovedì gli ho detto chiaro ed è stato chiaramente recepito che quando non ha un cazzo da fare mi scriva, che a me fa piacere vederci (cosa alla quale lui ha riso di gusto dicendo "mi piace come l'hai detto "se non hai un cazzo da fare".."al che io gli ho detto "beh, che ne so io, c'avrai no, una vita tua?" [cosa che il suo facebook cmq mi conferma] con lui che risponde "ma guarda che al momento la mia estate non è così movimentata...", o qualcosa di parecchio simile).
Poi abbiamo, sempre di gruppo, una cena il 30 e io devo organizzare un giro a Padovaland tutti assieme.
 
Ora, qui mi serve il vostro aiuto.
Io al momento ritengo, coerentemente con arcani presentimenti, che almeno fino a lunedì sia il caso di lasciarlo stare (ma anche qui po' essere di no, ditemi voi), così da vederci in modo più soft, e, se come ritengo ovvio, l'alchimia rimane, poi magari chiedergli di uscire chessò per una vaccata, un gelato e 4 chiacchiere il venerdì.
Vi dico queste cose in base a 2 assunti, il primo, che già postai, è la sua regola dell'"in amore vince chi fugge", in base alla quale sinceramente una settimana non è né troppo né troppo poco per non sentirci, e poi lui può capire a freddo se gli manco almeno un po' e vedere che succede quando ci si rivede, magari nulla, ovviamente.
L'altro assunto è che lui, che ne sappia io, tende a farsi vedere piuttosto maschile in pubblico (tipo gli piaceva l'idea di "ristrutturarsi" nel senso di sistemarsi post doccia, ma appena gli hanno detto che viene usata dalle donne ha cassato il concetto) e la cosa in realtà potrebbe pure far pensare a qualcuno che nasconde qualcosa, ma insomma, a vederlo è parecchio etero (e solo God Gaga sa quanti Applause le farò se questa unione andrà in porto), quindi la cosa vale il tempo che trova.
E' il caso, quindi, a mio avviso, di testarlo lunedì, e in caso lunedì non ci fosse, poi lì scatta subito l'sms di vederci noi due, così magari nell'intimo o me se scioglie o me mena, ma almeno avremo schiodato il chiodo.
Ps: sto pure preparando una splendida vacanza in Bretagna ad inizio ottobre, una sorta di road trip tra castelli e coste rocciose, e intendo trascinarlo con me, e se c'è anche solo un bagliore di possibilità, farlo sedurre dalla mia imponente personalità e dai magnifici campi francesi.
 
Detto ciò, in settimana, ripetiamo, Village e probabile sex date.
Forse. Forse il sex date.
Ma vi aggiornerò.
In fondo un chiodo dovrà pure entrare!!! 
 
Ps: aggiornamenti, 14 e 15 sera Village (no, il 15 schiuma party, mi vedete? Adoro!), sto sentendo uno splendido ex-etero di 23 anni e nel frattempo, fanculo tutto, a Diego ho scritto su Fb (anche se lui non ne ama molto la chat) e abbiamo confermato per lunedì.
 
Detto ciò, per me, per lui e soprattutto per il 23enne (non sapete che razza di figo, ma non di quelli artefatti e botoxati, una vera spruzzata d'uomo, n'aroma di maschio) spero che mi vada bene con quest'ultimo, così cazzo scaccerà chiodo e io non mi sentirò più un'umile suora stalker XD
 
Pace e pene!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

sister, sento odore di procrastinazione... i romantici paesaggi della bretagna?! a questo punto aspettiamo che arrivi sebastian coi pesciolini canterini a creare l'atmosfera giusta prima di fare qualche passo! aspettiamo pure fino a lunedì perchè non si deve per forza fare tutto di corsa hic et nunc, ma non oltre. e lunedì sa cosa deve dire al tipo(diego)? first: lui le chiederà "perchè volevi tanto vedermi?" (perchè lei, sorella, deve insistere che sia lunedì, niente bidoni) al che lei, sbattendo le ciglia e sorridendo dolcemente risponderà " perchè ormai ero così abituato a vederti che non riesco più a stare senza di te!" (le ciglia, mi raccomando, e magari una lacrimuccia); espletati i convenevoli lei dovrà andare dritta al sodo e mettere il nostro con le spalle al muro: gli chiederà "sei gay?". il di lei sguardo, fisso nei suoi occhi (non lo lasci fuggire!) esprimerà speranza, curiosità e comprensione. il nostro non potrà che rispondere:
-1 "mi piace la figa", al che lei se ne andrà sdegnata senza dire una parola, e il suo sguardo (l'ultimo che gli concederà) esprimerà pietà e disprezzo
2- "sì", e a questo punto, sorella, la strada è tutta in discesa
3- "meh, mah, boh, sono curioso, c'ho i dubbi" e allora lei, sorella, dovrà cominciare a contargli la storia dell'orso, e amore parlami dei tuoi dubbi, e parlami della tua infanzia, e blablabla ma insomma, a parte la perdita di tempo, direi che anche qui siamo a cavallo.

Sorella Jean Claude ha detto...

Tecnicamente, non che si capisca molto dagli aggiornamenti scritti, a Diego ho scritto già mercoledì, era il caso che sapesse che lo pensavo (pure oggi l'ho sognato in tuta verde, e sticazzi, no?).
Gli ho buttato là di vederci noi due, per fare 4 parole dal vivo, e lui ha riproposto l'uscita di gruppo, al che gli ho detto di lunedì.

Personalmente penso che gli piaccia la figa. Poi per carità, magari tra una cosa e l'altra riesco pure a smuoverlo, ma visti gli eventi della scorsa notte forse è meglio andare per vie più dirette, ovvero con gente che già sa di essere confusa XD

Sorella Jean Claude ha detto...

E' molto cortese, ed intelligente, ma già il fatto che mi abbia detto di lunedì, salvo ipotesi "voglio fare i cazzi miei e non voglio perdere tempo di pomeriggio", è decisamente a sfavore del me e lui soli, anche perché si è premurato che ci fossero anche A&A, altri due del centro estivo (una tipa fidanzata ed un etero musone) perché aveva passato buona parte del suo tempo con loro, il che, per carità, avendo fatto io 3 settimane con lui e loro uno 4 e l'altra 5, ci sta. Ma capisci come tutto il resto ci sta sempre meno.

Ad ogni modo se serve gli sguardi rimangono. E poi c'è il 30 e l'uscita al parco acquatico che dobbiamo sempre fare in gruppo..insomma, tempo per sondare senza assillare ce l'ho tutto.

E nel frattempo ben vengano le one night stand!!!