mercoledì 16 settembre 2015

"Da grande sarai frocio": l'inno all'autoaccettazione di Immanuel Casto!

Eccoci di nuovo!
Il nuovo parto artistico del Casto Divo si sta svelando di fronte ai nostri occhi, e quello che vediamo non può che piacerci.

Poliedrico o forse solo poliabito, Immanuel nel video veste tutti gli stereotipi, i fenotipi (o i "finocchiotipi" se vogliamo) gay, gli armadi negli armadi in cui ci incaselliamo sempre, le fenomenologie ed i body types: dal bear, alla sfranta, dall'hipster alla drag queen! E fatemelo dire, Immanuel da drag è una gran gnocca, una vera cappellana!
Questo in un testo che scorre tra il serio ed il faceto, in un messaggio quanto mai diretto (la mano di Fabio Canino alla scrittura rende non poco) di autoaccettazione, per cui che tu sia maschia o che tu sia una gioiosa consorella, credi in te, non c'è nulla sbagliato (che fa rima con uno splendido "ci sono passato"), lo scoprirai, gay non è reato...nè tantomeno sfranta! 
Un neanche troppo velato attacco all'omofobia interiorizzata ed esteriorizzata (a badilate, mi verrebbe da dire) all'interno della stessa comunità LGBT. Una riflessione fatta canzone.

Chapeau!



















Pace e Pene
Vostra
Sorellajc

Nessun commento: